Sembra ieri

agosto 15, 2012

Mi sembra necessario in primo luogo motivare la scelta di raccogliere e mettere in rete testi pubblicati ormai trentacinque anni fa. Si tratta di brevi editoriali  – sempre di 2500 battute – comparsi settimanalmente in Noi donne, da me diretto dall’autunno 1977 alla primavera 1981.  La fattura anche tecnica  del giornale era allora così lenta che quasi tutte le pagine dovevano essere prodotte con molto anticipo. I fondini – come venivano chiamati in gergo redazionale – erano nati per avere una piccola parte della rivista scritta all’ultimo momento e quindi riferita a fatti politici o di cronaca con un carattere di attualità o addirittura di urgenza.

Questo richiederebbe oggi una contestualizzazione che va al di là  dei miei propositi: basterà scorrere i titoli negli indici. Dalla frequenza con cui si parla di aborto e di legge 194, di terrorismo, di discriminazione verso le donne, di sfruttamento, di violenza sessuale, di rapporti nel movimento delle donne… ci si potrà rendere un po’ conto del clima politico in cui quei rapidi giudizi venivano formulati. E anche di come i fondini finissero per  diventare un’indicazione politica per le lettrici, un esempio di lettura sessuata della realtà.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci